OK     Altre Info
Questo sito utilizza i cookie per aiutarci a offrirvi una migliore esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie da parte nostra.
Contribuzione

CONTRIBUZIONE

La contribuzione alla BILATERALITA’ è stata normata dal CCNL per la Formazione Professionale attualmente in vigore con scadenza al 31 dicembre 2010 e in particolare:

  • dall’Art. 3 del CCNL per quanto riguarda la contribuzione agli Enti Bilaterali nazionali e regionali
  • dall’Art. 17 lettera E per quanto riguarda il finanziamento degli Esoneri Sindacali nazionali e regionali con una specifica regolamentazione presente nell’allegato 11 del CCNL.

Di seguito illustreremo le modalità con le quali i singoli Enti di Formazione/Agenzie Formative che applicano il CCNL per la Formazione Professionale potranno dar corso al versamento dei contributi.

L’omissione della contribuzione prevista dal contratto per gli Enti Bilaterali sarà considerata come violazione degli impegni contrattuali con tutte le conseguenze a livello giuridico e normativo.

CONTRIBUZIONE ALL’ENTE BILATERALE

Il CCNL prevede la costituzione dell’Ente Bilaterale Regionale tra le parti firmatarie del Contratto (FORMA e CENFOP per le organizzazioni datoriali e FLC CGIL, CISL-SCUOLA, UIL-SCUOLA e SNALS-CONFSAL per le organizzazioni sindacali dei lavoratori).

Gli Enti Bilaterali Regionali costituiti si affilieranno all’Ente Bilaterale nazionale EBiNFoP.

Se nella vostra Regione detto Ente Bilaterale non è ancora stato costituito il contratto prevede che la contribuzione debba essere versata all’Ente Bilaterale Nazionale EBiNFoP, che nel frattempo è stato regolarmente costituito.

Verificate nella sezione Enti Bilaterali Regionali se nella vostra Regione l’Ente Bilaterale Regionale è stato costituito, in tal caso troverete tutti i riferimenti e le indicazioni per effettuare i versamenti.

QUALI SONO I VERSAMENTI CHE DEVONO ESSERE EFFETTUATI?

Sono 3 i versamenti che devono essere effettuati:

  • 1° - Contribuzione di cui all’articolo 3 comma 9 del CCNL pari allo 0,50% del monte salari mensile per la costituzione dei fondi per la formazione e gli interventi straordinari destinato ai lavoratori e per la realizzazione di progetti di innovazione tecnologica e metodologica realizzati dai datori di lavoro.
    Detta contribuzione dovrà essere versata mensilmente dal datore di lavoro in misura pari al 30% a carico dei lavoratori e al 70% a carico dei datori di lavori come previsto dal comma 10 dell’art.3 del CCNL.
    Detti versamenti devono essere effettuati tra il 16 e il 20 del mese successivo.
    L’obbligo del versamento decorre dal 1° gennaio 2009 e in occasione del primo versamento,da effettuarsi nel mese di luglio 2009 ,si saldano anche quelli relativi alle mensilità pregresse.

    Se nella vostra Regione l’Ente Bilaterale Regionale è stato costituito troverete nella sezione apposita le indicazioni su come effettuare i versamenti.

    Se l’Ente Bilaterale Regionale non è stato costituito i versamenti dovranno essere effettuati sul c/c di EBiNFoP
    IBAN: IT46 E033 5901 6001 0000 0118 160
    Causale: “Contributo Regionale”
     
  • 2° - Contribuzione di cui all’allegato 11 comma E.2 del CCNL, pari allo 0,25% del monte salari a carico del datore di lavoro. Detti versamenti devono essere effettuati tra il 16 e il 20 del mese successivo, l’obbligo del versamento decorre dal 1° gennaio 2009 ed in occasione del primo versamento da effettuarsi entro il mese di luglio 2009 si saldano i versamenti relativi alle mensilità pregresse.

    Se nella vostra regione è stato costituito l’Ente Bilaterale Regionale nella sezione apposita troverete le indicazioni su come effettuare i versamenti e altre informazioni nel caso a livello locale esistano diverse pattuizioni.

    Se l’Ente Bilaterale Regionale non è stato costituito i versamenti dovranno essere effettuati sul c/c di EBiNFoP
    IBAN: IT23 F033 5901 6001 0000 0118 161
    Causale: “Rappresentanza sindacale”
     
  • 3° - Contribuzione al “fondo per la rappresentanza sindacale nazionale” (allegato 11 comma b. 1 del CCNL), pari a 10 euro per ogni dipendente iscritto su DM10 del mese di dicembre dell’anno precedente il versamento.
    Detto versamento deve essere effettuato annualmente da ogni singola struttura formativa o cumulativamente dall’ente di appartenenza tra il 15 e il 30 di giugno di ogni anno. Per il 2009 tale data è stata posticipata al 31 di luglio.
    Il contratto prevede che detta contribuzione debba essere versata all’Ente Bilaterale Nazionale EBiNFoP ma, per semplificare il lavoro degli enti di formazione che devono effettuare i versamenti, si è deciso di delegare agli Enti Bilaterali Regionali anche la raccolta di questo contributo. Saranno poi gli Enti Bilaterali Regionali a girare le somme raccolte all’Ente Bilaterale Nazionale.

    Quindi, se nella vostra regione è stato costituito l’Ente Bilaterale Regionale, nella sezione dell’E.B . regionale troverete tutte le indicazioni su come effettuare il versamento.

    Se nella vostra Regione non è stato costituito l’E.B. regionale si applica integralmente quanto previsto dal CC.N.L. e quindi si versa sul cc. di EBiNFoP
    IBAN: IT23 F033 5901 6001 0000 0118 161
    Causale: “Esoneri Nazionali” 

INFORMAZIONI ULTERIORI

Per “monte salari” sul quale si applicano le varie percentuali di contribuzione, si intende l’imponibile previdenziale complessivo dei lavoratori dipendenti così come previsto dal CC.N.L.

AFFILIAZIONE ALL’ENTE BILATERALE NAZIONALE EBiNFoP

Gli Enti Bilaterali Regionali costituiti in applicazione del CCNL attualmente in vigore sono tenuti ad affiliarsi all’Ente Bilaterale Nazionale EBiNFoP sulla base di quanto definito dall’art. 3 comma 2 del CC.N.L.

Ogni Ente Bilaterale Regionale è tenuto a versare la quota di affiliazione pari a 0,50 euro a dipendente ( DM 10 del mese di Dicembre ).

Per il 2009 la quota di affiliazione deve essere versata entro il 30 giugno 2009. Il versamento deve essere effettuato sul cc. di EBiNFoP
IBAN: IT46 E033 5901 6001 0000 0118 160
Causale: “Quota affiliazione”. 

 

Roma 22/4/2013.

A tutti i presidenti e vice presidenti degli Enti Bilaterali
Regionali della Formazione Professionale.

 

Nelle scorse settimane siamo stati interpellati da alcuni Enti Regionali e da Agenzie Formative rispetto a quale quota dei versamenti contributivi alla Bilateralità era soggetta al contributo di solidarietà dello 10 % da versarsi all’INPS. Abbiamo fatto una verifica sulle indicazioni che altri Enti Bilaterali che gestiscono forme di contribuzione simili alle nostre ( es Enti Bilaterali degli Artigiani ), danno alle aziende associate. Queste indicazioni sono attuate da alcuni anni e non hanno trovato nessuna opposizione da parte dell’INPS. La contribuzione che finanzia la rappresentanza sindacale non è soggetta a contribuzione. Così come non è soggetta a contribuzione la quota del 30 % della contribuzione dello 0,50 % ( art. 3 comma 6 del vigente CC.N.L. ), in quanto contribuzione destinata a finanziare progetti di innovazione tecnologica presentati dagli Enti di Formazione. E’ invece soggetta al contributo di solidarietà dello 10 % da versarsi all’INPS la contribuzione destinata ad alimentare il fondo per la formazione e gli interventi straordinari destinati ai lavoratori di cui all’art. 3 comma 6 del vigente CCNL, ma solo per la quota versata dall’Ente di Formazione mentre la quota versata dai lavoratori non è soggetta a contribuzione. Detta contribuzione da parte dell’Ente di Formazione è pari al 70 % della trattenuta dello 0,50 % del monte salari ( salvo diversa pattuizione a livello Regionale ). Il contributo di solidarietà si applica quindi sul 49 % ( 70 % del 70 % ) dell’intero versamento dello 0,5 % (quindi sullo 0,245 %, dell’importo complessivo a carico azienda) da parte dell’Ente di Formazione.

Cordiali saluti.

Il Presidente di EBINFOP
Cesana Paolo
 

Il Vicepresidente di EBINFOP
Granato Vincenzo