OK     Altre Info
Questo sito utilizza i cookie per aiutarci a offrirvi una migliore esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie da parte nostra.
News
Rapporto ISTAT 2009
8 giu
2010

Vi trasmetto in allegato:
1) dal Sito delle regioni : (notizia) Rapporto ISTAT 2009
2) Dichiarazione di sciopero della FP SICILIA

Da Franco Lo Greco
"Le organizzazioni sindacali Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil scuola e Snals Confsal Sicilia, a seguito della proclamazione dello stato di agitazione comunicata il giorno 13 maggio u.s., in assenza di risposte alle richieste contenute nella piattaforma rivendicativa trasmessa in pari data, e riguardante tutte le filiere della formazione professionale, dell'obbligo d'istruzione e formazione e degli sportelli multifunzionali – servizi formativi, proclamano lo sciopero di tutti i lavoratori del settore, dipendenti degli enti di formazione professionale, per giorno 9 giugno 2010 per l'intera giornata. In allegato si trasmette nota organizzativa.
Inoltre a seguito di numorose comunicazioni di avvio procedure di mobilità da parte degli Enti gestori sia per quanto riguarda gli interventi che per i servizi formativi si trasmette nota unitaria indirizzata agli Enti e ai due Assessori al ramo.
"

da Rapporto ISTAT
"L'Italia ha il piu' alto numero di giovani che non lavorano e non studiano. Si chiamano Neet (Non in education, employment or training) e nel nostro paese sono oltre 2 milioni. Per questo, ha il primato europeo. Hanno un'eta' fra i 15 e 29 anni (il 21,2% di questa fascia di eta'), per lo piu' maschi, e sono a rischio esclusione. Il numero dei giovani Neet e' molto cresciuto nel 2009, a causa della crisi economica: 126 mila in piu', concentrati al nord (+85 mila) e al centro (+27 mila). Tuttavia il maggior numero, oltre un milione, si trova nel Mezzogiorno."
 

Torna Indietro